fbpx
  • +39 0445 300876
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I sistemi di drenaggio contro le infiltrazioni d'acqua nei terrazzi

Saper interpretare i segnali di “malessere” è un vero e proprio atto d’amore verso la propria casa. Quando si scorgono macchie gialle sul muro, aloni o scostamenti di pittura, la diagnosi è solitamente abbastanza rapida: la vostra casa soffre di infiltrazioni d’acqua. Può trattarsi di umidità di risalita dal pavimento, di problemi dovuti ai differenti contrasti termini tra due elementi distinti (come ad esempio tra il solaio del tetto in legno e muro della casa) oppure da vere e proprie “incursioni” dell’acqua piovana. Nei primi due casi bisognerà darsi da fare per cercare la fonte del problema grazie all’aiuto di esperti del settore e con sopralluoghi nel posto. Nella terza casistica, invece, la causa dell’infiltrazione è spesso dovuta ai terrazzi, soprattutto quando sono scoperti e quindi esposti alle intemperie. Le infiltrazioni piovane dal terrazzo possono avere effetti invasivi, tanto da provocare danni alla struttura. È quindi importante dotare il terrazzo di un’efficace arma di difesa contro l’acqua piovana. In questo ambito i sistemi di drenaggio sono degli incomparabili alleati, in quanto raccolgono velocemente l’acqua dalla pavimentazione per incanalarla verso i canali di scarico delle grondaie.

I sistemi di drenaggio per i terrazzi: prevenire è sempre meglio che curare

Il terrazzo scoperto è una piccola chicca che può sopperire alla mancanza di un giardino privato. Specialmente in estate, poter godere del sole e dell’aria aperta è un grande vantaggio per chi vive in appartamento. I terrazzi scoperti, però, richiedono un’attenzione particolare per prevenire il problema dei ristagni di acqua, quando pioggia e neve si depositano a terra. Abbiamo già detto che per proteggere il proprio terrazzo dalle infiltrazioni d’acqua la soluzione è installare nella pavimentazione un sistema di drenaggio in grado di raccogliere acqua e condurla rapidamente verso i canali di scolo dell’abitazione o del condominio. Durante la progettazione, quindi, è importante ricorrere al posizionamento di canalette a fessura, grigliate o di chiusini singoli, valutando la giusta inclinazione della superficie. L’installazione dei sistemi di drenaggio per mettere in sicurezza le aree esterne richiede un attento studio della portata e della capienza delle canalette, che dovranno essere in grado di far fronte a precipitazioni anche intense, come nel caso delle ormai tristemente note “bombe d’acque”. L’esposizione costante alle temperature e agli agenti atmosferici non è fonte di preoccupazione per i sistemi di drenaggio marchiati Inoxsystem®, poichè sono realizzati in acciaio inox di primissima qualità e quindi possono garantire una prestante resistenza alla corrosione e al trascorrere del tempo.

SOS infiltrazioni piovane dopo la costruzione: esiste una cura, per fortuna!

Quando invece è troppo tardi per la progettazione, ossia in caso di costruzioni già realizzate, i sistemi di drenaggio possono intervenire come rimedio al problema delle infiltrazioni dell’acqua piovana. Aver sottovalutato le conseguenze dei ristagni d’acqua (o ritrovarsi con il problema perché ignorato dai precedenti inquilini) non significa, fortunatamente, dover anche necessariamente convivere con il problema delle infiltrazioni. Basterà rimuovere la pavimentazione e studiare il giusto sistema di drenaggio in base alle caratteristiche del terrazzo. Non preoccupatevi se la pavimentazione non è stata realizzata con la giusta inclinazione, necessaria per far scorrere via l’acqua. I canali di drenaggio sono, infatti, dotati di una pendenza interna sufficiente per correggere l’errore in fase di progettazione. Inoltre, per rispondere alle esigenze estetiche oltreché funzionali, i sistemi di drenaggio in acciaio inox di Inoxsystem® sanno adattarsi con eleganza a qualsiasi stile di arredamento del terrazzo, grazie alle molteplici soluzioni disponibili nella gamma. L’impatto visivo sarà davvero minimo, nulla di equiparabile agli effetti positivi di cui si gioverà il vostro terrazzo e, a lungo termine, la salute della vostra casa.

Contro le infiltrazioni d’acqua vince la “regola” del bordo porta-guaina perimetrale

Sia che si tratti di una progettazione ex novo o di un intervento “riparatore”, per mettere la parola fine al problema delle infiltrazioni dell’acqua piovana è importante posare correttamente uno o più strati di guaina protettiva. La guaina può essere posizionata sotto le fondamenta in calcestruzzo (in caso di una nuova costruzione) oppure sotto lo strato superficiale della pavimentazione (in molti casi è consigliato l’abbinata di queste azioni). Per eliminare completamente il problema il nostro consiglio è di scegliere un prodotto di drenaggio con bordo porta guaina perimetrale, che sarà applicato attorno al canale o chiusino. Questo profilo, che si posizionerà sotto le piastrelle oppure qualche centimetro sotto il pavimento in resina, consentirà di avere un punto d’appoggio per incollare la guaina (come ad esempio mapelastic), in modo tale da creare un unico corpo privo di interruzioni. In questo modo, nel caso si formassero delle piccole crepe nel pavimento, l’acqua non filtrerà sotto il massetto, ma rimarrà bloccata in superficie. Questa efficace soluzione drenante non è valida solo per i terrazzi, bensì per tutte le aree esterne dell’abitazione, compresi quindi marciapiedi e parcheggi non interrati, messi costantemente alla prova dalla pioggia e dalle precipitazioni nevose.

Richiedi maggiori informazioni

Si prega di compilare i campi richiesti.
Si prega di compilare i campi richiesti.

Altro dal blog


certificazione iso 9001
 certificazione riina
certificazione alimentare
certificazione ce
 
© 2021 Inoxsystem srl. All Rights Reserved.
P.IVA 03544470242
Via Astico 52/B - 36030 Fara Vicentino (VI) - Italy
Tel. +39 0445300876
E-mail: info@inoxsystem.it

Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati. Se vuoi saperne di più clicca su dettagli.
Proseguendo la navigazione o cliccando su acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.