• +39 0445 300876
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Come progettare a regola d’arte le cantine vinicole

 

  • Nelle cantine vinicole i sistemi di drenaggio sono indispensabili per smaltire l’elevata quantità di acqua impiegata nel ciclo produttivo e nelle operazioni di pulizia.
     
  • Un buon sistema di drenaggio protegge la qualità del vino dal rischio di contaminazioni.
     
  • I sistemi di drenaggio realizzati in acciaio inox resistono ai carichi pesanti e garantiscono prestazioni altamente igieniche.
     
  • I sistemi di drenaggio efficienti mettono in sicurezza i lavoratori dai pericoli del pavimento bagnato.
     

Per produrre del buon vino non basta coltivare della buona uva. Anche quando si parla di cantine vinicole la sicurezza alimentare viene prima di tutto. Il protocollo HACCP lo dice esplicitamente: tutti gli ambienti produttivi del settore alimentare devono rispettare alla lettera regole di igienicità e di controllo nelle fasi di lavorazione di cibi e bevande. Per questo motivo la salubrità degli ambienti lavorativi, compresi i magazzini e le aree di stoccaggio, è un requisito tassativo anche per le cantine vinicole. Anzi, soprattutto per le cantine vinicole. Considerando, infatti, la quantità di acqua impiegata nella produzione del vino, è facile comprendere perché durante la progettazione delle cantine vinicole è importante prevedere l’installazione dei sistemi di drenaggio. In tutte le fasi di produzione (vinificazione, affinamento, stabilizzazione, filtrazione, imbottigliamento) un buon drenaggio mette al riparo dai rischi legati alla contaminazione ambientale, proteggendo la qualità del vino, oltre che la sicurezza dei lavoratori.

Quanta acqua serve per fare il vino?

I consumi di acqua nelle cantine vinicole si aggirano tra i 2 e i 20 litri per produrre il corrispettivo di una bottiglia di vino. Numeri a dir poco importanti, che subito ci fanno capire l'essenziale funzione dei sistemi di drenaggio in questo settore. In una cantina vinicola l’acqua è impiegata in tutte le principali fasi produttive, dall’arrivo delle uve nello stabilimento fino alla filtrazione prima dell’imbottigliamento. Le quantità̀ più̀ elevate di acqua vengono utilizzate, però, per le operazioni di sanificazione e pulizia, per il lavaggio quindi di macchinari, contenitori, pavimentazioni e barriques. Ma come smaltire un così enorme quantitativo di acqua, evitando ristagni e allagamenti? Con un sistema di drenaggio studiato su misura, in grado di raccogliere ogni goccia d’acqua che finisce a terra grazie a i suoi canali a griglia o a fessura inseriti nella pavimentazione.

Il buon drenaggio è amico del buon vino.

Tutti gli esperti (e non) vignaioli sanno che l’umidità è la migliore alleata della conservazione del vino. Ma è bene chiarire subito che nelle cantine vinicole un errato sistema di drenaggio dell’acqua rischia di trasformare un punto di forza in un problema assai critico. La causa sono i batteri che vi si possono annidare, compromettendo seriamente la qualità del vino, oltre che la sicurezza alimentare. Questo vale soprattutto nella fase di “invecchiamento” del vino nelle botti. Nell’area di affinamento, infatti, temperatura e umidità devono essere stabili e si devono evitare ristagni di acqua che potrebbero provocare la contaminazione e rendere l’aria maleodorante. In questa delicata fase del ciclo produttivo del vino, i sistemi di drenaggio svolgono un ruolo essenziale per garantire le massime condizioni di igiene e salubrità. Come pure nel successivo stadio di imbottigliamento, che avviene previa stabilizzazione fisico-chimica e microbiologica del vino. Anche in questi locali l’attenzione deve rimanere altissima, poiché qualsiasi variazione in negativo della qualità del vino non sarebbe più rimediabile.

Ad ogni cantina il suo sistema di drenaggio.

Ogni cantina è unica, con il suo personale rapporto con la terra, ma quasi sempre anche con le sue caratteristiche ambientali e i suoi punti critici. Grazie alla sua lunga esperienza accumulata negli anni, Inoxsystem® sa realizzare sistemi di drenaggio progettati secondo le specifiche esigenze di ogni ambiente. Lo staff è a disposizione del cliente per studiare assieme ad architetti, geometri e direttori di cantiere, o direttamente con il titolare della cantina vinicola, il giusto sistema di drenaggio per smaltire con estrema facilità l’acqua utilizzata nel ciclo produttivo del vino e nelle operazioni di pulizia. Pendenze e percorsi devono essere adeguati alle condizioni del luogo. Ma c’è una costante: la scelta del materiale, che non va presa alla leggera quando di parla di settori alimentari. Tutti i prodotti Inoxsystem® sono interamente realizzati in acciaio inox Aisi 304 (oppure Aisi 316 su richiesta) per garantire la massima resistenza ai carichi pesanti ed elevate prestazioni igieniche. Un sistema di drenaggio scadente può, infatti, comportare elevati costi di pulizia per adeguare gli ambienti alle normative sanitarie. La nuova linea Inoxsystem® Total Hygenic consente addirittura di velocizzare le operazioni di sanificazione grazie ad una griglia priva di bordatura perimetrale, con sifoni e cestelli interamente rimovibili.

La sicurezza nelle cantine vinicole non è solo quella alimentare.

Pensiamo al fango dei trattori che portano le uve della vendemmia nelle cantine vinicole. O agli sversamenti di acqua nella fase di lavaggio delle uve prima della lavorazione. Negli stabilimenti i pavimenti sono scivolosi e quotidianamente esposti al rischio allagamenti. Per mettere al riparo i lavoratori dal rischio di incidenti sul lavoro, nonché lo stabilimento stesso dai danni dell’acqua in eccesso, i sistemi di drenaggio devono rispondere a precise esigenze di carico elevato, prevedendo un’ampia portata idraulica in grado di raccogliere qualsiasi tipologia di scarto. Ma è importante anche che le griglie dei sifoni siano antiscivolo, e quindi calpestabili in sicurezza. Oltre che facilitare la pulizia degli ambienti di lavoro, la nuova linea Inoxsystem® Total Hygenic è un grande alleato anche sul fronte della sicurezza dei lavoratori grazie alla sua innovativa griglia con dentellatura superficiale.

Richiedi maggiori informazioni

Si prega di compilare i campi richiesti.
Si prega di compilare i campi richiesti.

Altro dal blog


certificazione iso 9001
 certificazione riina
certificazione alimentare
certificazione ce
 
© 2022 Inoxsystem srl. All Rights Reserved.
P.IVA 03544470242
Via dell' Artigianato, 33 - 36042 Breganze (VI) - Italy
Tel. +39 0445300876
E-mail: info@inoxsystem.it

Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati. Se vuoi saperne di più clicca su dettagli.
Proseguendo la navigazione o cliccando su acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.